Smaltimento e rimozione eternit

Con il nome Eternit, viene indicato un marchio registrato di fibrocemento, detto anche cemento-amianto. In pratica, l'Eternit è un materiale composto da cemento e fibre dall'elevata resistenza alla trazione. Nonostante la sua efficienza però, ne tempo sono stati riconosciuti i suoi effetti dannosi, dati dalle sue micro-fibre che causano nell'uomo la comparsa di malattie croniche e tumori alle vie respiratorie. Si è giunti così alla Legge 27 marzo 1992, n. 257, che vieta qualsiasi utilizzo dell'amianto o di prodotti contenenti amianto, così come la sua estrazione.

Fatto ciò, è rimasto il problema dello smaltimento dell'Eternit, già installato in gran parte degli edifici su tutto il territorio nazionale. La rimozione dell'amianto si rende necessaria soprattutto in presenza di manufatti lesionati, perforati o in qualsiasi modo danneggiati, perché in questo caso le fibre dannose vengono eliminate con maggiore facilità. La rimozione dell'Eternit va affidata esclusivamente a professionisti seri del settore, che si occuperanno di rispettare tutte le direttive date dalle legge riguardo lo smaltimento dell'amianto.


Approfitta delle detrazioni fiscali del 55%

Contattaci

Richiedi informazioni o un sopralluogo senza impegno.

preventivo smaltimento eternit